Non ricordi più la password ?
:::::
Insegnamento: Scienza e tecnica delle coltivazioni e colture in vitro A.A. 2010/2011
Docenti: Prof. Eddo Rugini
CFU: 7

Programma
CFU 3. Propagazione e coltivazioni arboree. Tecniche vivaistiche e metodi di propagazione tradizionali. Principali organi riproduttivi delle piante. Certificazione delle piante agrarie e brevetti di novità vegetali. Organografia nelle diverse specie frutticole (rami, gemme, fiori, tipi di frutti, etc.). Principali fasi fenologiche delle piante da frutto. Biologia fiorale delle piante da frutto. Aspetti salienti della formazione e sviluppo del frutto e maturazione nelle principali specie. Partenocarpia e apomissia. Valutazione della qualità dei frutti nelle diverse specie e obiettivi del miglioramento genetico. Cenni di tecnica colturale, tipologie e criteri di scelta e gestione delle forme di allevamento. Tecniche di potatura (cimature, tagli di ritorno, diradamento, etc.) e risposta delle piante ai vari interventi cesori. Differenze sostanziali tra i principali gruppi di specie da frutto e da legno. Cenni relativi alle problematiche del settore ortoflorofrutticolo. Cenni di tecnica colturale in rapporto all'ambiente pedoclimatico Trattazione delle principali specie frutticole (olivo, vite, actinidia, nocciolo, noce, mandorlo, castagno, melo, pero, pesco, susino, albicocco, ciliegio).
CFU 4.. Colture in vitro. Organizzazione di un laboratorio di micropropagazione, terreni di coltura, ruolo dei componenti sulla reazione fisiologica e morfogenetica degli espianti vegetali, scelta del materiale vegetale. Metodi di moltiplicazione in vitro e di rigenerazione di piante da cellule. Colture cellulari e loro uso. Metodi di conservazione del germoplasma. Coltura di embrioni e tecniche per superare la incompatibilità (mentor pollen, impollinazione in vitro, etc.). Modificazioni delle cellule e dei tessuti ai fini del miglioramento genetico (variazione somaclonale; fusione di protoplasmi; ciibridi; agenti selettivi ad azione osmotica, salina e biologica; elicitori ed evocatori dell'interazione ospite/parassita). Cenni sulle principali metodologie di trasferimento di DNA ricombinante in specie arboree ed erbacee: a) Agrobacterium spp., b) PEG, c) elettroporazione, d) biolistica, e) casi di studio di specie recalcitranti.
Risultati di apprendimento
Fornire allo studente le conoscenze sui metodi e problematiche delle coltivazioni e propagazione delle piante agrarie ed i metodi di colture in vitro per la moltiplicazione e per il miglioramento genetico.
















Propedeuticità obbligatorie
Propedeuticità consigliate
Botanica, gen. agr., biochimica agr., fisiol. piante coltiv.
Testi di riferimento
- Valli R., Arboricoltura generale e speciale, Ed agricole
- Baldini E. Arboricoltura generale
- Appunti delle lezioni e articoli di riviste
- Pierik R. L. 1999. In Vitro Culture of Higher Plants , Kluwer Academic Publishers
- Trigiano RN and D.J. Gray 2003. La coltura dei tesuti vegetali Edagricole II ed
- Hartman e Kester Propagazione delle piante. EDAGRICOLE
Modalità di esame
Esame Orale,Riconoscimento delle specie e degli organi.
Commissione di Esame
Rugini E, Gutierrez Pesce P., Muleo R. Cristofori V.
Informazioni didattiche
Frequenza:Frequenza facoltativa
Modalità didattica:Lezioni frontali   
Organizzazione della didattica :
  • Lezioni: 46 Ore
  • Esercitazione: 7 Ore
  • Laboratorio: 15 Ore

Orario Lezioni:

Inizio e fine lezioni:
Edificio: Aula; Aula: 21; Indirizzo: Via S. Camillo de Lellis, snc - Viterbo - Viterbo;
Orari di ricevimento
Statistiche dei voti
A: 47% (voti 30 e Lode)
B: 47% (voti 28-30)
C: 6% (voti 26-27)
D: 0% (voti 21-25)
E: 0% (voti 18-20)

Clicca per stampare l'intera scheda dell'insegnamento

Docenti
Prossimi Esami
Questa Materia è presente nei seguenti curricula
Agrario
Agrario (II anno)
ex facoltà di Agraria - Università degli studi della Tuscia (Viterbo)