Non ricordi più la password ?
:::::
Insegnamento: Ergonomia e antinfortunistica in agricoltura (AFS) A.A. 2010/2011
Docenti: Prof. Ing. Danilo Monarca
CFU: 4

Programma
Presentazione del corso.
Nozioni di ergonomia.
Panorama normativo: dal D.P.R. 547/55 al Testo Unico.
Criteri per la valutazione dei rischi.
Cantieri temporanei o mobili.
Segnaletica di sicurezza.
Concetto di incidente, infortunio e malattia professionale.
Genesi degli infortuni: modalità di accadimento e analisi delle cause.
Sicurezza delle macchine: D.P.R. 547/55 e D.Lgs. 459/96. Analisi dei rischi per la sicurezza su alcune macchine agricole e forestali (schede di sicurezza).
Dispositivi di protezione individuale: normativa di riferimento; criteri di scelta.
Sicurezza degli impianti (cenni).
Sicurezza strutturale dei luoghi di lavoro (cenni).
Rischio di incendio: valutazione, prevenzione e protezione.
La gestione delle emergenze.
Rischi fisici: Rumore. Fisica del suono; misura del rumore e valutazione del rischio; prevenzione e protezione.
Rischi fisici: Vibrazioni. Fisica delle vibrazioni; misura delle vibrazioni; normativa di riferimento e valutazione del rischio; prevenzione e protezione. Le polveri. Definizioni; modalità di campionamento e valutazione del rischio; prevenzione e protezione. campionamento di polveri.
Il rischio biologico e cancerogeno nel settore agroforestale. Valutazione del rischio; prevenzione e protezione.
Rischi indotti da condizioni microclimatiche avverse. Valutazione del rischio; prevenzione e protezione. Misura e valutazione dei parametri microclimatici e degli indici di comfort.
Rischio chimico: sostanze e preparati; presidi sanitari; normativa di riferimento; prevenzione e protezione. Macchine per la distribuzione dei fitofarmaci.
Ergonomia: movimentazione manuale dei carichi e gesti ripetitivi. Normativa di riferimento; valutazione del rischio; prevenzione e protezione.
Risultati di apprendimento
Fornire gli aspetti legislativi, tecnici ed organizzativi necessari ad una corretta gestione della sicurezza per le imprese del settore agroforestale,e per una corretta valutazione dei rischi per gli operatori del settore.
Valutare e progettare cantieri e catene di meccanizzazione ottimali dal punto di vista tecnico-economico e della sicurezza.
Fornire le conoscenze tecniche per una corretta valutazione dei diversi fattori di rischio di infortunio e malattie professionali e per operare a livello di consulente per le imprese del settore.
CORSO VALIDO PER IL RILASCIO ATTESTATI RSPP MOD.A E C


Propedeuticità obbligatorie
Propedeuticità consigliate
Meccanica (cinematica, dinamica, statica) e termodinamica.Coltivazione erbacee, selvicoltura e coltivazioni arboree.
Testi di riferimento
Appunti delle lezioni.
Monarca, Cecchini, CD Rom del corso.
Modalità di esame
Esame Orale,Esame Scritto
Commissione di Esame
Monarca, Biondi, Colantoni, Cecchini, Guerrieri
Informazioni didattiche
Frequenza:Frequenza facoltativa
Modalità didattica:Lezioni frontali   
Organizzazione della didattica :
  • Lezioni: 40 Ore
  • Esercitazione: 10 Ore

Orario Lezioni:

Inizio e fine lezioni:
- Viterbo;
Statistiche dei voti
A: 0% (voti 30 e Lode)
B: 0% (voti 28-30)
C: 0% (voti 26-27)
D: 0% (voti 21-25)
E: 0% (voti 18-20)

Clicca per stampare l'intera scheda dell'insegnamento

Docenti
Prossimi Esami
Questa Materia è presente nei seguenti curricula
Attivita' formative a scelta
ex facoltà di Agraria - Università degli studi della Tuscia (Viterbo)