Non ricordi più la password ?
:::::
Insegnamento: Tecniche di microscopia in biologia forestale A.A. 2010/2011
Docenti: Dott. Carmine Angelaccio
CFU: 4

Programma
Notizie storiche ed evoluzione della microscopia.
I microscopi: il microscopio ottico, i microscopi elettronici, nuove microscopie a sonda in scansione.
MICROSCOPIA OTTICA
Il microscopio ottico per luce trasmessa: costituzione, principi di funzionamento e impiego.
Lo stereomicroscopio e altri tipi di microscopi.
Allestimento dei preparati inclusi: la fissazione, il lavaggio, l'inclusione, il sezionamento, la colorazione delle sezioni.
I preparati congelati.
MICROSCOPIA ELETTRONICA A TRASMISSIONE
Costituzione del microscopio elettronico a trasmissione: la colonna elettronottica, i sistemi di comando e di controllo, il sistema del vuoto.
Principi di funzionamento del microscopio elettronico a trasmissione.
Allestimento dei preparati: la stabilizzazione del campione, la metodologia dell'inclusione, il sezionamento e la colorazione delle sezioni. I preparati non inclusi.
MICROSCOPIA ELETTRONICA A SCANSIONE
Caratteristiche costruttive del microscopio elettronico a scansione: il sistema di illuminazione del campione, il sistema di rivelazione e di trasferimento del segnale, il sistema di produzione dell'immagine, il sistema del vuoto.
Modalità operative strumentali per l'osservazione.
Allestimento dei preparati liberi: la stabilizzazione, la disidratazione, l'essiccamento, il montaggio, la ricopertura, lo stoccaggio dei preparati.
Preparazione ed osservazione di sezioni di materiale incluso per microscopia elettronica a scansione.
Nuovi microscopi a sonda in scansione.
Risultati di apprendimento
- Far conoscere allo studente gli strumenti, i metodi e le applicazioni della microscopia ottica ed elettronica.
- Fornire le nozioni di base sulle microscopie quali metodi di indagine in campo biologico.






















Propedeuticità obbligatorie
Propedeuticità consigliate
- Biologia vegetale - Botanica ambientale forestale - Ecologia forestale
Testi di riferimento
- Appunti delle lezioni.
- Scala C., Pasquinelli G., Cenacchi G., Microscopie in biologia e in medicina - Bologna: CLUEB, 1995.
Modalità di esame
Teorico/pratico o in alternativa un elaborato scritto
Commissione di Esame
Prof. Carmine Angelaccio - Prof. Elena Kuzminsky
Informazioni didattiche
Frequenza:Frequenza facoltativa
Modalità didattica:Lezioni frontali   
Organizzazione della didattica :
  • Lezioni: 34 Ore
  • Esercitazione: 8 Ore
  • Laboratorio: 8 Ore

Orario Lezioni:

Inizio e fine lezioni:
- Viterbo;
Statistiche dei voti
A: 0% (voti 30 e Lode)
B: 0% (voti 28-30)
C: 0% (voti 26-27)
D: 0% (voti 21-25)
E: 0% (voti 18-20)

Clicca per stampare l'intera scheda dell'insegnamento

Docenti
Prossimi Esami
Questa Materia è presente nei seguenti curricula
Attivita' formative a scelta
ex facoltà di Agraria - Università degli studi della Tuscia (Viterbo)