Non ricordi più la password ?
:::::
Insegnamento: Immunologia A.A. 2010/2011
Docenti: Prof. Francesca Romana Velotti
CFU: 6

Programma
Il corso si aprirà con un’introduzione al sistema immunitario e proseguirà con una lezione sull’ontogenesi delle cellule del sistema immunitario. Seguirà quindi la trattazione del concetto di antigene e di molecole che legano l’antigene. Quindi, saranno trattate prima le molecole, cellule e funzioni dell’immunità adattativa, e poi le molecole, cellule e funzioni dell’immunità innata. Ogni componente dell’immunità sarà inserito all’interno nella rete interattiva alla base del funzionamento del sistema immunitario.
- Introduzione al sistema immunitario
- Emopoiesi
- Organi linfoidi primari e secondari
- Gli antigeni (Ag) e molecole che legano l’Ag
- Il Complesso Maggiore di Istocompatibilità (MHC)
- Le Cellule che Presentano l’Antigene (APC) e Processazione dell’antigene
- L’ attivazione dei linfociti T (TCR/CD4 e CD8) e le molecole accessorie.
- I linfociti T Helper (TH) e T regolatori
- I linfociti T Citotossici (CTL)
- L’ attivazione dei linfociti B (BCR) e la risposta anticorpale
- Lo sviluppo e la maturazione dei linfociti T e dei linfociti B/Riarrangiamento dei geni dei recettori dei linfociti T (TCR) e B (BcR).
- Gli anticorpi (Ab) o immunoglobuline (Ig) ed i recettori Fc
- Il sistema del Complemento
- I recettori dell’immunità innata
- Le cellule infiammatorie
- La fagocitosi e i sistemi antimicrobici
- Le cellule Natural Killer (NK):

Esercitazioni, laboratori, seminari integrativi:
LABORATORIO (BIO/13): Isolamento e purificazione dei leucociti: saranno prelevate delle milze (organo linfoide secondario) di topo, isolati gli splenociti, contati con una colorazione vitale al microscopio ottico. Dagli splenociti saranno purificati, mediante un gradiente di Ficoll, i leucociti, contati e osservati al microscopio ottico.

Risultati di apprendimento


Scopo del corso è fornire agli studenti le conoscenze di base, molecolari e cellulari, dell’immunologia. L’obiettivo è soprattutto quello di fornire il metodo di studio di questa materia, per poter consentire allo studente di apprendere e memorizzare queste conoscenze in modo logico e organizzato. Questo fornirà inoltre allo studente gli strumenti per poter riflettere e osservare criticamente i diversi argomenti, ed, eventualmente, analizzare e approfondire quegli argomenti che saranno ritenuti di maggiore interesse.
Propedeuticità obbligatorie
Propedeuticità consigliate
Testi di riferimento
1. IMMUNOLOGIA CELLLULARE E MOLECOLARE
Abul K. Abbas, Andrew H. Lichtman, Shiv Pillai
Edizione Elsevier Masson (2008); Edizione italiana a cura di Silvano Sozzani
2. IMMUNOBIOLOGIA
C.A. Janeway, Travers, Walport
Edizione Piccin (2007); III Edizione italiana
3. IMMUNOLOGIA
T..J. Kindt, R.A. Goldsby, B.A.Osborne, J. Kuby
III Edizione UTET (2007); Edizione italiana a cura di L. Moretta-U. Dianzani
4. IMMUNOLOGIA
David Male, Jonathan Brostoff, David Roth, Ivan Roitt,
7a Edizione (2007); Elsevier Masson
Modalità di esame
Esame Orale
Commissione di Esame
Informazioni didattiche
Frequenza:Frequenza facoltativa
Modalità didattica:Lezioni frontali   
Organizzazione della didattica :
Orario Lezioni:

Inizio e fine lezioni:
- Viterbo;
Orari di ricevimento
Statistiche dei voti
A: 0% (voti 30 e Lode)
B: 0% (voti 28-30)
C: 0% (voti 26-27)
D: 0% (voti 21-25)
E: 0% (voti 18-20)

Clicca per stampare l'intera scheda dell'insegnamento

Docenti
Prossimi Esami
Questa Materia è presente nei seguenti curricula
Agrario (II anno)
Industriale (II anno)
ex facoltà di Agraria - Università degli studi della Tuscia (Viterbo)