Non ricordi più la password ?
:::::
Insegnamento: Fondamenti di protezione delle piante (12 CFU) A.A. 2010/2011
Docenti: Prof. Gabriele Chilosi , Dottore Antonio Franco Spanedda
CFU: 12

Programma
   PATOLOGIA VEGETALE; ENTOMOLOGIA AGRARIA (prof. Gabriele Chilosi; CFU:6 )
Riferimenti storici. Concetto di malattia. Importanza economica delle malattie. Classificazione delle malattie. Sintomatologia. Diagnosi e metodi diagnostici. Le malattie non parassitarie. Le relazioni tra organismi e tra pianta e parassiti. Aggressività del patogeno, sucettibilità , resistenza. Influenza dell'ambiente ed il triangolo di malattia. Epidemia ed endemia. Conservazione e diffusione dei parassiti. Fasi del processo infettivo e ciclo di malattia. Mezzi e metodi di protezione.Interventi sull'ambiente, sull'ospite, sul patogeno. I fitofarmaci:modalità d'azione e di applicazione. Concia dei semi. Indirizzi di difesa: previsione, avvertimento, lotta guidata ed integrata.
Caratteristiche generali di funghi, batteri e virus fitopatogeni. Sintomi, ciclo biologico del patogeno e relativi mezzi di lotta alle principali malattie di alcune colture di interesse agrario. Generalità sugli insetti: morfologia, bioetologia, cenni di sistematica.
Metodologie di campionamento e stima dei d
   PATOLOGIA VEGETALE (prof. Antonio Franco Spanedda; CFU:6 )
Riferimenti storici. Concetto di malattia. Importanza economica delle malattie. Classificazione delle malattie. Sintomatologia. Diagnosi e metodi diagnostici. Le malattie non parassitarie. Le relazioni tra organismi e tra pianta e parassiti. Aggressività  del patogeno, sucettibilità , resistenza. Influenza dell'ambiente ed il triangolo di malattia. Epidemia ed endemia. Conservazione e diffusione dei parassiti. Fasi del processo infettivo e ciclo di malattia. Mezzi e metodi di protezione.Interventi sull'ambiente, sull'ospite, sul patogeno. I fitofarmaci:modalità  d'azione e di applicazione. Concia dei semi. Indirizzi di difesa: previsione, avvertimento, lotta guidata ed integrata.
Caratteristiche generali di funghi, batteri e virus fitopatogeni. Sintomi, ciclo biologico del patogeno e relativi mezzi di lotta alle principali malattie di alcune colture di interesse agrario (patata, pomodoro, vite, frumento, olivo, melo, nocciolo).

Risultati di apprendimento
Far conoscere i sintomi, le cause di malattia, i relativi fattori predisponenti ed il ciclo vitale dei principali patogeni di alcune colture agrarie. Acquisire conoscenze relative alle modalità di protezione delle piante dalle malattie.
Far conoscere ed identificare i principali insetti nemici delle piante coltivate
Acquisire conoscenze relative alle modalità di protezione delle piante dai fitofagi nel rispetto dell'uomo e dell'ambiente.
Far conoscere i sintomi, le cause di malattia, i relativi fattori predisponenti ed il ciclo vitale dei principali patogeni di alcune colture agrarie. Acquisire conoscenze relative alle modalità  di protezione delle piante dalle malattie.




















Propedeuticità obbligatorie


Propedeuticità consigliate
Botanica agraria. Genetica agraria. Ecologia agraria. Fondamenti di agronomia e produzioni vegetali
Botanica e fisiologia vegetale
Testi di riferimento
Belli G. ELEMENTI DI PATOLOGIA VEGETALE. Piccin, Padova, 2007.
Matta A. FONDAMENTI DI PATOLOGIA VEGETALE. Pà tron, Bologna,1996.
Lorenzini G. PRINCIPI DI FITOIATRIA. Calderini Edagricole, Bologna,2001.
Ponti I. e Laffi F. SCHEDE FITOPATOLOGICHE. Edizioni L'Informatore Agrario, Verona, 1990.
Pollini A. - Manuale di Entomologia applicata - Edagricole, Bologna
Tremblay E. - Entomologia agraria - Liguori Editore. Napoli.
Maurizio Severini e Simone Pesolillo - Modelli per la difesa delle piante. Aracne Editrice.
Viggiani G. - Lotta biologica e integrata nella difesa fitosanitaria. Vol.2: Lotta integrata - Liguori Editore, Napoli, 1994
Belli G. ELEMENTI DI PATOLOGIA VEGETALE. Piccin, Padova, 2007.
Matta A. FONDAMENTI DI PATOLOGIA VEGETALE. Pà tron, Bologna,1996.
Lorenzini G. PRINCIPI DI FITOIATRIA. Calderini Edagricole, Bologna,2001.
Ponti I. e Laffi F. SCHEDE FITOPATOLOGICHE. Edizioni L'Informatore Agrario, Verona, 1990.
Modalità di esame
Commissione di Esame
Informazioni didattiche
Frequenza:
Modalità didattica:   
Organizzazione della didattica :
  • Lezioni: 80 Ore
  • Esercitazione: 20 Ore
  • Laboratorio: 9 Ore

Orario Lezioni:

Inizio e fine lezioni:

Orari di ricevimento
Statistiche dei voti
A: % (voti 30 e Lode)
B: % (voti 28-30)
C: % (voti 26-27)
D: % (voti 21-25)
E: % (voti 18-20)

Clicca per stampare l'intera scheda dell'insegnamento

Docenti
Prossimi Esami
Questa Materia è presente nei seguenti curricula
Produzione e Difesa delle Piante Agrarie
ex facoltà di Agraria - Università degli studi della Tuscia (Viterbo)