Non ricordi più la password ?
:::::
Insegnamento: Vivaismo in agricoltura biologica: produzione e protezione A.A. 2010/2011
Docenti: Prof. Bruno Paparatti , Dott. Giorgio M. Balestra , Dott. Massimo Muganu
CFU: 5

Programma
   LOTTA BIOLOGICA IN AMBITO VIVAISTICO (prof. Bruno Paparatti; CFU:1 )
Generalità sugli insetti: morfologia, bioetologia, cenni di sistematica.
-Metodologie di campionamento e stima dei danni diretti e indiretti.
-Strategie di lotta biologica contro alcuni fitofagi chiave delle colture di interesse vivaistico.

   PATOLOGIA VEGETALE (prof. Giorgio M. Balestra; CFU:2 )
Principali crittogame in vivaio, caratteristiche dei presidi sanitari e principali strategie di difesa biologica utilizzabili in ambito vivaistico.

- Caratteristiche dei presidi sanitari ammessi in ambito vivaistico dalla normativa vigente;
- Principali fitopatie e metodi di difesa biologica delle piante in vivaio: applicazione di sostanze di origine naturale e di preparati microbiologici;
    (prof. Massimo Muganu; CFU:2 )
- Aspetti normativi, modifiche strutturali ed organizzative dell'azienda vivaistica nella fase di conversione al biologico.
- Metodi di gestione in biologico di ambienti e terreni deputati alle produzioni vivaistiche: vivai protetti e vivai di pieno campo.
- Limiti di impiego delle tecniche di propagazione convenzionali: metodologie applicabili alla moltiplicazione in biologico delle piante agrarie.
- Caratteristiche dei substrati organici, minerali e di compost di differente matrice utilizzati per la propagazione e la coltivazione di piante.
- Impiego di bioplastiche nelle aziende vivaistiche: contenitori alveolati e vasi compostabili.
- Controllo della qualità di piante propagate con metodo biologico.

Risultati di apprendimento
- Far conoscere ed identificare i principali insetti nemici delle piante coltivate
- Acquisire conoscenze relative alle modalità di protezione delle piante dai fitofagi nel rispetto dell'uomo e dell'ambiente

Far conoscere gli aspetti teorici e pratici che orientano i processi di protezione delle piante agrarie in vivaio secondo le indicazioni del metodo biologico.


Far conoscere gli aspetti teorici e pratici che orientano i processi di moltiplicazione delle piante agrarie in vivaio secondo le indicazioni del metodo biologico.
Propedeuticità obbligatorie



Propedeuticità consigliate

Bot. agr., Agron., Chim. agr., Pat. veg., Fond. Prot. Piante
Fondamenti di produzione di piante erbacee ed arboree; ecologia.
Testi di riferimento
- Appunti delle lezioni.
- Pollini A. - Manuale di Entomologia applicata - Edagricole, Bologna
- Viggiani G. - Lotta biologica e integrata nella difesa fitosanitaria. Vol.2: Lotta integrata - Liguori Editore, Napoli, 1994

- Linee guida per l'agricoltura biologica. CRPV. Edagricole 1998.
- Fondamenti di Patologia Vegetale. Matta, Patron Editore , Bologna, 1996.
Corso informatizzato on-line realizzato
dal docente.
- Pubblicazioni scientifiche specifiche e siti web forniti dai docenti.
- Materiale di studio fornito dal docente.
- Presentazione delle lezioni
- Linee guida per l'agricoltura biologica. CRPV. Edagricole 1998.

Modalità di esame
Commissione di Esame
Informazioni didattiche
Frequenza:
Modalità didattica:   
Organizzazione della didattica :
  • Lezioni: 26 Ore
  • Esercitazione: 5 Ore
  • Laboratorio: 1 Ore

Orario Lezioni:

Inizio e fine lezioni:

Statistiche dei voti
A: % (voti 30 e Lode)
B: % (voti 28-30)
C: % (voti 26-27)
D: % (voti 21-25)
E: % (voti 18-20)

Clicca per stampare l'intera scheda dell'insegnamento

Docenti
Prossimi Esami
Questa Materia è presente nei seguenti curricula
Attivita' formative a scelta
ex facoltà di Agraria - Università degli studi della Tuscia (Viterbo)