Non ricordi più la password ?
:::::
Insegnamento: Analisi fisiche e sensoriali degli alimenti A.A. 2010/2011
Docenti:
CFU: 5

Programma
-Introduzione all'analisi sensoriale
-I parametri sensoriali degli alimenti e le correlazioni con indici chimico fisici
-I meccanismi di regolazione della percezione
-I laborotario, i giudici ed i metodi ufficiali d'analisi
-I metodi per la selezione e l'addestramento dei giudici
-I metodi discriminanti: disegno sperimentale ed elaborazione statistica dei risultati
-I metodi descrittivi: disegno sperimentale ed elaborazione statistica dei risultati
-Cenni introduttivi sui metodi affettivi
-Analisi fisica strumentale degli alimenti
-Proprietà  reologiche e test strumentali
-Percezione dei colori ed analisi colorimetrica
-Spazio colorimetrico e coordinate tristimolo
Risultati di apprendimento
Fornire le conoscenze sufficienti per eseguire correttamente le analisi fisiche e sensoriali utili per la valutazione obiettiva delle caratteristiche organolettiche degli alimenti
Fornire le conoscenze per condurre una seduta d'assaggio, per progettare e gestire un laboratorio di analisi secondo le norme internazionali di accreditamento dei laboratori



Propedeuticità obbligatorie
Propedeuticità consigliate
Testi di riferimento
Materiale fornito dal docente
E.Pagliarini Valutazione sensoriale- ed. Hoepli
Modalità di esame
Esame Orale
Commissione di Esame
Informazioni didattiche
Frequenza:Frequenza facoltativa
Modalità didattica:Lezioni frontali   
Organizzazione della didattica :
  • Lezioni: 42 Ore

Orario Lezioni:

Inizio e fine lezioni:
- Viterbo;
Orari di ricevimento
Statistiche dei voti
A: 0% (voti 30 e Lode)
B: 0% (voti 28-30)
C: 0% (voti 26-27)
D: 0% (voti 21-25)
E: 0% (voti 18-20)

Clicca per stampare l'intera scheda dell'insegnamento

Docenti
Prossimi Esami
Questa Materia è presente nei seguenti curricula
ex facoltà di Agraria - Università degli studi della Tuscia (Viterbo)