MECCANIZZAZIONE FORESTALE

Docente : Prof. Ing. Danilo Monarca
CFU : 6
Sede : - Viterbo;

Risultati di apprendimento
Conoscere gli aspetti costruttivi, di sicurezza, funzionali e operativi delle macchine utilizzate in bosco (trattori, motoseghe, verricelli, ecc.).<br />Valutare e progettare cantieri e catene di meccanizzazione ottimali dal punto di vista tecnico-economico e di sicurezza.<br />Conoscere i possibili sistemi di meccanizzazione in funzione dei diversi vincoli ambientali, produttivi, sociali, economici, politici esistenti.<br /><br /><br /><br /><br /><br /><br /><br /><br /><br />
Propedeuticita' obbligatorie:
Propedeuticita' consigliate:
Programma :
Sviluppo storico della meccanizzazione forestale.
Costituzione delle macchine (motori endotermici, trasmissioni meccaniche e idrauliche, pneumatici, organi di guida e controllo, sistemi di collegamento attrezzi, sicurezza, ergonomia).
Il D.Lgs. 494/96 (direttiva cantieri) e il D.Lgs. 459/96 (direttiva macchine).
Corretto impiego delle macchine motrici ed operatrici (aderenza, controllo dello slittamento, costipamento, misura dei tempi di lavoro, rendimenti in bosco, costi di esercizio, analisi costi-benefici, sicurezza ed ergonomia).
Trattori, motoseghe, verricelli, decespugliatori, macchine per la lavorazione del terreno, per i trattamenti, per la foraggicoltura; macchine per la raccolta delle colture arboree.

Metodi di insegnamento
  • Lezioni: 40 Ore
  • Esercitazione: 19 Ore


Modalità di esame: Esame Orale

Testi di riferimento:Appunti delle lezioni;<br />Hippoliti G., Le Utilizzazioni Forestali, CUSL, Firenze 1994.<br />

Commissione di EsameMonarca, Biondi, Cecchini, Colantoni, Guerrieri, Menghini

Frequenza:Frequenza facoltativa
Tipo di Lezioni:Lezioni frontali   
Orario Lezioni:

Inizio e fine lezioni:
- Viterbo;
Statistiche Esami
A:
0% (voti 30 e Lode)
B: 0% (voti 28-30)
C: 0% (voti 26-27)
D: 0% (voti 21-25)
E: 0% (voti 18-20)